ARIA - Monitor Eizo medicale con curva DICOM da 24" e risoluzione 16:10

aggiungi ai preferiti

Il monitor EIZO RadiForce MX242W è caratterizzato da un pannello LCD con tecnologia IPS che fornisce un’ampia diagonale in formato 16:10 per la comoda riproduzione di due immagini DICOM-PreSet a 24 pollici oppure un’immagine con il rispettivo referto.

24"
Cod. 00009225 | 2008000092252
Monitor Eizo medicale con curva DICOM da 24" e risoluzione 16:10 - 24"
Qt. confezione: 1
Qt. imballaggio: 1
Iva: 22%
disponibile
Cod. 00009225 | 2008000092252
Monitor Eizo medicale con curva DICOM da 24" e risoluzione 16:10 - 24"
Usato garantito
Qt. confezione: 1
Qt. imballaggio: 1
Iva: 22%
disponibile
Scheda prodotto

Eccellente qualità per la massima precisione nei dettagli
L’elevata risoluzione di 2,3 megapixel (a colori), l’alto rapporto di contrasto a 1000:1 e la luminosità stabile fino a 350 cd/m2 consentono di rilevare il dettaglio più impercettibile – anche da una prospettiva angolata, una notevole agevolazione se si condividono i contenuti con più persone.

Un miliardo di tonalità grazie alla tabella colore a 13 bit
La riproduzione del colore avviene tramite la tabella di riferimento a 13 bit del monitor. L’ingresso DisplayPort dispone di una visione a 10 bit che restituisce oltre un miliardo di sfumature e consente una riproduzione definita e accurata di ogni struttura e immagine, al fine di garantire le alte prestazioni di visualizzazione richieste per la diagnosi.

Rappresentazione delle caratteristiche DICOM® premendo un tasto
EIZO regola e imposta con grande meticolosità ogni gradazione del grigio in fase di fabbrica per ottenere la piena conformità allo standard DICOM®. Ne risulta una gradazione del grigio stabile e accurata che consente una riproduzione coerente e affidabile.

Specifiche tecniche

  • LCD a colori a 2,3 megapixel con retroilluminazione a LED e autocontrollo della luminosità che garantiscono una luminosità stabile e costante
  • Curva DICOM preimpostata in fabbrica
  • Palette con 68 miliardi di colori per una riproduzione cromatica precisa fino a 12 bit
  • Calibrazione del punto di bianco e delle caratteristiche tonali
  • Gestione automatica dell’uniformità luminosa (Digital Uniformity Equalizer)
  • Predisposto per la prova di costanza e accettazione (cap. 8.2)